Portali scolastici

ministero istruzione

iscrizioni online

pnsd

scuola-chiaro

sidi

fse 2014-20

pon in chiaro

indire

testata centro studi

 

violino

Le attività laboratoriali di violino vengono introdotte giocosamente,  con divertimento e fantasia  per scoprire  nuove realtà sonore.

Il laboratorio non si prefigge di insegnare a suonare lo strumento bensì diviene un’occasione per sensibilizzare ed offrire proposte, spunti e situazioni che permetteranno di orientarsi, crescere ed esprimersi attraverso il mondo dei suoni. Si propongono in particolare modelli per attività e percorsi laboratoriali che mettono in relazione la musica, il linguaggio, l’arte, la scienza, la matematica e la storia indirizzati ai bambini della scuola primaria e che possano essere sviluppati nel curricolo scolastico.

 Il metodo si basa sul carattere, affettivo, emozionale ed immaginativo della musica attraverso un approccio al violino  al quale si riconosce un valore creativo. E’ un percorso per favorire l’armonia psicomotoria dell’individuo e del gruppo, la sua crescita cognitiva e il potenziamento dell’interdisciplinarietà dell’elemento musica in tutti i campi dell’apprendimento. 

Obiettivi:

 Creare una situazione spontanea e naturale dove il bambino possa accostarsi alla musica ed alla sua pratica con fantasia ed entusiasmo attraverso  il violino che, variando di misura  da 1/4 fino ai 4/4 (misura definitiva), cresce insieme a lui.

 Creare la possibilità per ogni bambino di scoprire i rudimenti del linguaggio musicale riconosciuti nei parametri del suono, timbro, ritmo;

 Attraverso il violino si possono:

favorire i momenti di relazione tra bambini e tra bambini e adulti;

sviluppare il concetto di identità individuale;

sviluppare il concetto di stima di sé e verso gli altri;

sviluppare l’autocontrollo;

aumentare la concentrazione.